workshop a cuneo

10-18 OTTOBRE 2013

Durante i dieci giorni del laboratorio, una serie di conferenze e d’incontri con architetti, sociologi, artisti, designer, agronomi, storici ed esperti del settore commerciale, accompagneranno i quattordici artisti, designer, grafici e architetti di market zone nella loro ricerca sul mercato di cuneo.

 

Programma del Workshop:
 

Giovedi 10 ottobre

Ore 15.30
Conferenza di presentazione del progetto Market zone
Salone d’Onore del Municipio, via Roma 28, Cuneo

Ore 17.00
Conferenza: Il mercato cittadino tra commercio e turismo
Relatore: Paolo Corvo – Università degli Studi
di Scienze Gastronomiche di Pollenzo
Salone d’Onore del Municipio, via Roma 28, Cuneo


Venerdi 11 ottobre

Ore 10.30
Tra carote e patate: visita del mercato di Piazza Seminario
Corrado Bertello – Coldiretti
Piero Dadone – La Stampa
mercato coperto di Piazza Seminario, Cuneo

Ore 11.30
Conferenza: i mercati della terra e i mercati rionali
relatore: Alberto Arossa - Slow Food
mercato coperto di Piazza Seminario, Cuneo

Ore 17.00
Shopping nella storia - visita guidata ai luoghi del commercio nella storia cuneese
Romina Martini
Paolo Piumatti - Politecnico di Torino
Piazza Galimberti, Cuneo

Ore 20.00
Profumate Storie, performance artistica
Ennio Bertrand
Spazio Albume, via F.lli Vaschetto 11, Cuneo

 

Sabato 12 ottobre

Ore 11.00
Presentazione del progetto The Regenerator,
realizzato entro l’A.I.R program Viadellafucina 2012
Irene Pittatore
Spazio espositivo KHole, via Sant’Agostino 17, Torino

Ore 15.00
Visita guidata al PAV
Piero Gilardi - direttore artistico PAV
Claudio Cravero – curatore PAV
Andrea Caretto e Raffaella Spagna
Parco Arte Vivente, via Giordano Bruno 31, Torino

Domenica 13 ottobre

Ore 11.00
Incontro: Il recupero della borgata
Dario Castellino
Valeria Cottino
Borgata Paraloup, Rittana

Ore 12.30
Pranzo al Rifugio Paraloup con i prodotti del mercato di Cuneo
Chef Juan Camilo Quintero - Università degli Studi
di Scienze Gastronomiche di Pollenzo
È richiesta prenotazione +39 333 7225764
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Borgata Paraloup, Rittana

Ore 14.30
Conferenza: Il mercato come luogo sociale e punto di incontro
Relatori:
Marco Aime - Università degli Studi di Genova
Marco Revelli – Fondazione Nuto Revelli
Borgata Paraloup, Rittana
 

Martedi 15 ottobre

Ore 21.00
Conferenza: Progettare sentimenti
Relatore: Paolo Ulian
Moderatore: Vincenzo Basile - Basile Arteco
Spazio Incontri Cassa di Risparmio 1855, via Roma 15, Cuneo

 

Venerdi 18 ottobre

Ore 10.30
Conferenza: Castagno e marketing: problematiche e strategie di valorizzazione
Esperti di settore - Università degli Studi di Torino
e Centro Regionale di Castanicoltura
Aula Magna – DISAFA, Piazza Torino 3, Cuneo

 

 

downloadprogramma

 

 

 

A ritmare i dieci giorni del laboratorio, saranno tre workshop tenuti da tutor d’eccellenza: gli artisti Andrea Caretto e Raffaella Spagna, che da anni propongono una ricerca artistica sulla relazione tra arte e ambiente, il designer Paolo Ulian e i graphic designer Undesign, Tommaso Del Mastro e Michele Bortolami, accompagneranno i partecipanti a Market zone nella loro ricerca sul mercato di Cuneo, il suo contesto e la sua attuale configurazione.

Si discuterà dei vari temi di Market zone, ovvero della tradizione mercatale locale e della sua connessione alla specificità agroalimentare del territorio, del ruolo simbolico del cibo, della sostenibilità ambientale del mercato, del legame tra l’impianto urbanistico della città e la sua tradizione commerciale, dell’ibridazione culturale insita nel mercato e del ruolo che esso assume in quanto spazio pubblico d’incontro e di socializzazione.

Due brevi esperienze fuori porta, il sabato e la domenica, permetteranno ai quattordici partecipanti di “prendere le giuste distanze" dal mercato di Cuneo, per incontrare realtà diverse, in risonanza con i temi del progetto. Il sabato, a Torino, ci sarà l’appuntamento con Irene Pittatore, che introdurrà il progetto artistico da lei realizzato nel 2012, nel quadro della residenza artistica "Viadellafucina", sulla relazione tra il fare e il proporre arte nello spazio pubblico e i processi di gentrificazione del quartiere di Porta Palazzo e dell'omonimo mercato. Ci si recherà in seguito al PAV - Centro d'arte contemporanea, per un incontro con il suo direttore e fondatore Piero Gilardi, con il curatore del PAV Claudio Cravero e con Andrea Caretto e Raffaella Spagna.

La domenica è prevista invece una gita a Paraloup, borgata storica nei pressi di Cuneo. Paraloup è uno dei luoghi più significativi della Resistenza piemontese, da pochi anni recuperata dalla Fondazione Nuto Revelli. Oltre che riportare in vita la memoria di Paraloup, il recupero ha voluto trasformare la borgata in un centro di discussione sui tentativi di un vivere altro, resitente rispetto alle dinamiche che hanno portato allo spopolamento delle valli e al parziale oblio di modi di vita tradizionalmente presenti nel territorio cuneese. A Paraloup parleranno Marco Revelli, storico e sociologo, figlio dello scrittore e partigiano Nuto Revelli e Marco Aime, antropologo che ha scritto a proposito della transumanza e del vivere nomade dei pastori delle vallli cuneesi, e che a Paraloup introdurrà soprattutto delle sue numerose ricerche sui mercati in quanto luoghi di relazione e di incontro.

Coinvolgendo gli ambulanti, le Università, le associazioni di categoria, importanti fondazioni e istituzioni del territorio, Market zone intende portare l’attenzione sul senso del mercato oggi, grazie all’interazione di diverse discipline legate alla creazione. Le ulteriori occasioni d’incontro e le passeggiate conoscitive previste nei dieci giorni, formeranno la base per un anno intero di ricerca e di collaborazione interdisciplinare, che conterà un workshop a Nizza, legato al Marché de la Libération e un’esposizione finale itinerante, che viaggerà tra Cuneo e Nizza nell’autunno 2014. Denso di discussioni, di chiacchiere e d’informazioni, come il mercato stesso, Market zone è uno scambio tra ricerca teorica, commercio di prodotti e pratica artistica, che si mette in piazza, come i banchi che da secoli occupano temporaneamente il centro della città di Cuneo.

© MARKET ZONE 2013-2014

design: Boumaka | code: Anna Olmo