Cristian CHIRONI

Audio guide


2014, audio guide, piste audio, materiali vari
CHIRONI-w
studio per audio guide: audio guida 75; location: banco 75 (mercato fermo e in corso); titolo: Balena; materiali: banco freezer, luci, differenti tipi di pesci, sonoro / segue sonoro balena
Courtesy Cristian Chironi


Nel mercato si contrattano desideri e bisogni e un certo linguaggio visivo e sonoro permette di veicolarli. Chironi invita a ibridare questo linguaggio con il proprio immaginario, a cortocircuitare suoni e immagini e a spostarli altrove.
Attraverso lo strumento dell’audio guida, l’artista accompagna in un percorso a tappe, in un museo diffuso che mette in crisi le coordinate del mercato. Trasversalmente, la crisi dei sensi, incrocia la crisi dell’economia commerciale e suggerisce potenziali vie d’evasione.
L’immaginazione di ognuno è chiamata a comporre e a compromettere l’itinerario, ludico e lirico, creato dalla voce narrante. Il percorso fa appello a fantasies animalières, miti individuali e collettivi, affinità tra diversi sistemi di senso.  
Appropriandosi della disposizione dei banchi e della loro assenza, del potenziale immaginativo degli oggetti e dei discorsi, l’artista inaugura un’idea di proprietà immateriale parallela a quella della logica di mercato.


Durante la mostra itinerante, le audioguide di Cristian Chironi sono messe a disposizione dei visitatori presso la Galerie Eva Vautier a Nizza (rue Vernier, 2) e sotto la tettoia di Piazza Seminario a Cuneo.


Cristian Chironi, nato nel 1974 a Nuoro, Italia.

Cristian Chironi si é diplomato presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Da sempre, la sua ricerca artistica combina diversi linguaggi, dalla performance alla fotografia, al video e al disegno e mira a far dialogare immagine e immaginazione, fatti e finzione, memoria e modernità, conflitto e integrazione, materiale e immateriale. Ha esposto in numerosi centri d’arte, in Italia e all’estero. Tra le mostre personali: Cutter al Musée historique et des porcelaines di Nyon; CROSS OVER alla Fondazione Biagiotti; DK Art Fall 09 al PAC di Ferrara e Propp presso Placentia Art Piacenza. Tra le mostre collettive: Far From Where, al MACRO, Roma; Volume Collection al Museum of Modern and Contemporary Art Rijeka; Spectator is a worker, alla Tina-B Contemporary Art di Praga; City Limits-Close your eyes and dream alla Tonrji University in Shanghai. Le sue performance sono state incluse in diversi festival, tra i quali Burning Ice, al Kaai Theater/studio di Bruxelles, CORPUS Arte in azione, al Museo Madre di Napoli e Les soirées nomades, alla Fondation Cartier di Parigi.
Ha vinto nel 2013 il premio Grants for young researchers and Visual Artists, della Fondation Le Corbusier di Parigi.

www.cristianchironi.it

 

 

<< partecipanti

 

© MARKET ZONE 2013-2014

design: Boumaka | code: Anna Olmo