bando di selezione

Laboratorio interdisciplinare e transfrontaliero nello spazio pubblico sul tema del mercato.
Cuneo/Italia, Nizza/Francia
2013-2014 

 

I/ Presentazione generale del progetto Market zone

Le associazioni Art.ur, Cuneo, Italia e DEL’ART, Nizza, Francia, manifestano da tempo, attraverso la loro programmazione, un interesse specifico all’arte nello spazio pubblico.
Questo interesse reciproco ha portato alla creazione del progetto Market Zone, un laboratorio itinerante che privilegia gli interventi e le ricerche artistiche e interdisciplinari in situ, sui mercati di Piazza Galimberti e Piazza Seminario a Cuneo e il Marché de la Libération a Nizza.

Market Zone si svilupperà sui due anni 2013 e 2014 e riunirà 12 partecipanti attorno a poli di interesse specifici tra cui arte, design e graphic design. Il progetto sarà aperto a varie discipline: arti visive, design, graphic design, architettura, urbanistica, scenografia e ricerca in ambito storico, antropologico e sociologico.

Con l’obiettivo di sostenere la ricerca artistica emergente e riflettere su due spazi urbani specifici, Market Zone intende confrontare le diverse discipline coinvolte con il mercato, il quale delinea una forma connotata e molto precisa di organizzazione dello spazio. Market Zone si impegna a ripensare lo spazio pubblico attraverso una serie di attività: un workshop e una serie di conferenze nelle due città, Cuneo e Nizza; presentazioni pubbliche e un’esposizione itinerante nei due mercati, che favoriranno la creazione di una rete locale per il sostegno della ricerca e della sperimentazione interdisciplinare.  

Market zone coinvolgerà sei personalità-tutor, 3 per parte francese e 3 per parte italiana, i quali avranno il ruolo di persone chiave e consiglieri nelle rispettive discipline per i candidati selezionati, durante tutta la durata del progetto.
I tutor in Italia saranno Andrea Caretto e Raffaella Spagna (artisti), Paolo Ullian (designer) e Undesign, Tommaso Delmastro e Michele Bortolami (graphic designer).
I tutor in Francia saranno scelti a seguito della selezione dei partecipanti, in funzione dei profili dei candidati scelti.

 

II/ Definizione del progetto. 

Market Zone implica un insieme di realtà culturali e sociali, al fine di far interagire diversi soggetti nel quadro di due realtà urbane transfrontaliere, attraverso dibattiti, interventi artistici e interdisciplinari che dialoghino direttamente con gli aspetti tipici dei territori interessati. La collaborazione attiva tra istituzioni culturali, associazioni, enti pubblici, artisti, ricercatori, ambulanti e imprese locali, punta allo sviluppo di una direzione comune, basata sullo scambio culturale e territoriale. Grazie a questa sinergia, Market Zone intende portare a un vasto pubblico l’esperienza dell’arte e del design e porre l’accento sulle ripercussioni che tale esperienza può portare a livello di sviluppo della società locale.

Il mercato sorge nel cuore della città. Anima gli spazi pubblici del centro e richiama e riunisce i cittadini. E’ un luogo pubblico conviviale e di incontro, propizio alle sperimentazioni. Oltre alla funzione commerciale, il mercato catalizza varie questioni attuali, quali la sostenibilità, la relazione tra la città, l’ambiente e la catena di produzione, la configurazione urbanistica, l’integrazione sociale e culturale, i modelli di consumo e il riciclo.


Due luoghi specifici, a Cuneo e a Nizza

Il Mercato di Piazza Seminario a Cuneo, che si affianca alla più ampia area mercatale di Piazza Galimberti, è lo storico mercato cittadino, ortofrutticolo, zootecnico e di oggettistica varia, nel quale si trova espressa la natura di un territorio che ha fatto del settore agroalimentare la propria vocazione.
Le Marché de la Libèration a Nizza, da poco rifunzionalizzato, è un mercato di quartiere, prevalentemente ortofrutticolo, che riflette i nuovi equilibri socio-culturali e urbanistici del contesto cittadino circostante.


Il mercato, qualche punto fondamentale

Market Zone è nato dalla convinzione che le arti visive e le arti applicate non riflettono solo il proprio tempo nella dimensione puramente estetica, ma che esse hanno la possibilità di interagire con la vita quotidiana in quanto strumenti per leggere e interpretare la società che le circonda.
Invitati a riflettere sulla natura dei luoghi scelti, spazi di vendita di merci varie, ma anche vetrine di un sincretismo culturale e sociale di due territori specifici, gli artisti e i ricercatori selezionati sono chiamati a lavorare negli interstizi dei due mercati e sulle possibili interazioni tra due realtà che coesistono.
La sperimentazione del dialogo tra luoghi diversi e dalle svariate aperture tematiche risponde quindi, a livello progettuale, ad un'interazione tra diverse pratiche creative, visive, architettoniche e di design e analisi teoriche, da quella storiografica a quella antropologica a quella agroalimentare.
I due mercati, nella loro complessità sociale, urbanistica, antropologica e storica, stimolano lo scambio tra artisti e ricercatori sul piano di analisi comparate delle strutture e degli elementi che li costituiscono: le persone che vi lavorano, le strutture temporanee e permanenti che li contengono, l’interazione tra i commercianti e i clienti che passano davanti ai vari banchi, l’impatto dell’infrastruttura temporanea del mercato sugli equilibri urbani, gli oggetti che servono per presentare e contenere le merci, dalla cassa in legno al sacco per la spesa, le merci stesse e le loro origini, i desideri e i bisogni che il mercato stimola e manipola.

 

III/ Calendario di Market zone

- Un workshop di ricerca interdisciplinare sarà organizzato nelle due città per tutti e 12 i partecipanti nel mese di Ottobre 2013 a Cuneo e nel mese di Novembre a Nizza;
- Un tempo di produzione artistica e teorica permetterà ai partecipanti di formulare e formalizzare le conoscenze e le esperienze acquisite durante il workshop (inverno 2013-primavera 2014);
- Un’esposizione itinerante avrà luogo a Settembre 2014 a Nizza e a Ottobre 2014 a Cuneo e renderà accessibile al pubblico i risultati delle ricerche effettuate, presentando i progetti realizzati dai partecipanti. L’esposizione itinerante s’inserirà contestualmente nello spazio pubblico dei due mercati e in luoghi adiacenti.
La durata dell’esposizione sarà di 3 settimane complessive nelle due città e sarà accompagnata da eventi culturali paralleli.

Il resoconto del progetto si concretizzerà nella pubblicazione di un catalogo bilingue.

 

IV/ Selezione e condizioni di eleggibilità dei candidati

1- Discipline coinvolte

Market Zone si articolerà attorno a poli d’interesse specifici tra cui arte, design e graphic design e sarà aperto a varie discipline, alle arti visive, il design, il graphic design, l’architettura, l’urbanistica, la scenografia e la ricerca in ambito storico, antropologico e sociologico.

I candidati sono tenuti a manifestare un interesse per gli assi di ricerca e i temi sollevati dal progetto.


2- Profilo dei candidati

Verranno selezionati in totale 12 partecipanti.

I candidati dovranno:

- essere nati e/o residenti e/o operanti in Europa;
- avere età inferiore a 41 anni al momento della partecipazione al bando;
- aver completato il ciclo di studi di base e dimostrare la loro professionalità attraverso lavori precedenti;
- essere disponibili a risiedere a Cuneo nel mese di Ottobre 2013 e a Nizza nel mese di Novembre 2013 durante le 3 settimane complessive del workshop ed essere presenti nelle fasi di allestimento dell’esposizione nei mesi di Settembre 2014 a Nizza e Ottobre 2014 a Cuneo;
- la padronanza della lingua francese e/o italiana è obbligatoria, la conoscenza dell’inglese è preferibile.


3- Modalità di selezione

La selezione dei 12 partecipanti sarà effettuata da un comitato composto dai due curatori del progetto Claire Migraine e Michela Sacchetto, dei rappresentanti delle due associazioni partner Art.ur e DEL’ART, Michela Giuggia e Florence Forterre e dai tutor italiani scelti per accompagnare i partecipanti durante il progetto.

 

V/ Condizioni pratiche e finanziarie

Spese a carico degli enti organizzatori:
- un gettone di 1000 euro sarà versato a ogni partecipante;
- durante il workshop e al momento del montaggio dell’esposizione, vitto alloggio e spese di viaggio saranno a carico di Art.ur a Cuneo e di DEL’ART a Nizza;

Potrà essere messo a disposizione un budget di produzione da concordare con l’ente organizzatore per le opere e gli interventi, da determinare secondo la natura del progetto proposto dal candidato.
Nel limite delle loro possibilità rispettive, le associazioni Art.ur e DEL’ART metteranno materiale e assistenza tecnica al servizio dei partecipanti.
Un sostegno regolare sarà dato a ogni partecipante, per accompagnarlo durante la fase di ricerca, di produzione e di montaggio dell’esposizione: monitoraggio da parte dei tutor e dei curatori, aiuto logistico e tecnico nella fase di montaggio, messa in connessione con abitanti, professionisti, enti, associazioni e imprese locali, etc.

 

VI/ Dossier di candidatura

Deadline : 15 giugno.

I dossier di candidatura dovranno essere trasmessi esclusivamente online attraverso il sito http://www.market-zone.eu
L’application form è da compilare obbligatoriamente sul sito e i documenti richiesti devono essere allegati durante la compilazione online.
Al momento dell’iscrizione i candidati riceveranno un messaggio di conferma dell’avvenuta registrazione.
Per qualsiasi problema relativo alla compilazione dell’application form, i candidati sono pregati di rivolgersi a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I dossier di candidatura devono contenere i seguenti documenti:

- una lettera di motivazione, con indicazione delle piste di ricerca individuate (max 2.000 battute)
- un artist statement o un testo di presentazione del proprio lavoro (max 2.000 battute)
- un curriculum vitae aggiornato
- altro materiale documentativo che il candidato reputerà pertinente (portfolio, immagini, testi, video online) il tutto contenuto in un unico documento in formato pdf.

Il dossier, nella sua totalità, non dovrà eccedere i 4Mb.

I dossier incompleti non saranno presi in considerazione.

 

VII/ Contatti e informazioni

Per ulteriori informazioni contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per parte italiana: Art.ur: tel. +39 3396908997

Il risultato della selezione sarà comunicato esclusivamente sul sito www.market-zone.eu.
Saranno contattati direttamente via mail solo i candidati selezionati.
Qualsiasi candidato che non venga contattato direttamente dovrà considerarsi automaticamente non selezionato nel quadro di Market zone.

Per una presentazione dettagliata dell’associazione Art.ur: http://www.zooart.it
Per una presentazione dettagliata dell’associazione DEL’ART: http://www.de-lart.org


Progetto proposto e organizzato dalle associazioni Art.ur, Cuneo e DEL’ART, Nizza.

Market Zone è cofinanziato dall’Unione Europea - Fondi Europei per lo sviluppo regionale, nel quadro del programma ALCOTRA Alpi latine cooperazione transfrontaliera Italia-Francia 2007-2013.

L’associazione DEL’ART beneficia del supporto del Conseil Général Provence-Alpes-Côte d’Azur, della Città di Nizza, del Conseil Général des Alpes-Maritimes, del Ministère de la Culture, DRAC PACA.

© MARKET ZONE 2013-2014

design: Boumaka | code: Anna Olmo